THE FLASH - Recensione del finale di stagione "We Are The Flash"

"Quest'anno non riuscirai a sconfiggere il cattivo, signor Allen"

Dopo un inizio di stagione glorioso, pieno di novità e di allegria, lo show è andato in declino negli ultimi episodi, ma ora siamo pronti a scoprire il finale di stagione. Ci sarà una svolta interessante? Da come si presenta il logo "The Flash" si preannuncia qualcosa di figo.
L'alba dell'apocalisse
Quando Barry riceve una gioia, per equilibrio non deve averne un'altra, è matematico. Infatti mentre il capitano Singh lo rivuole in centrale, a Central City i satelliti lanciati da DeVoe provocano un blackout. 
Ma sciocchini, lo sappiamo tutti che ai laboratori STAR c'è sempre una soluzione a tutto. Infatti ripristinano la luce dell'edificio ed iniziano a fare a tocco su chi ha un'idea migliore. Sorprendentemente per la prima volta Iris si è resa utile, portando ai laboratori Marlize. La donna ha un piano per sconfiggere il marito: bisogna entrare nella sua testa.
L'unico che può farlo è Barry, ma per entrare nella mente, ci vuole una spintarella esterna da colei che legge la mente delle persone come se nulla fosse, l'incintissima Cecile, che pensate un po' sta partorendo proprio durante questo cataclisma, giusto per fare diventare più drammatica la situazione. Tra uno sforzo e l'altro qui ci esce la bambina.

E già la faccenda si fa interessante. Dopo tre stagioni con scontri finali basati sulla velocità, un finale basato sulla mente ci sta. 
Nella mente di DeVoe
Barry entra nella mente di DeVoe. Marlize gli dice che la parte in cui entrato è il punto focale di suo marito. Ci occuperemo di questo dettaglio più tardi. Secondo Marlize, per sconfiggere il brutto e cattivo DeVoe, bisogna trovare la sua parte buona nascosta da qualche parte. Dopo varie passeggiatine Barry si trova faccia a faccia con... Ralph! Si proprio lui! Sano è salvo! I due si abbracciano e ciao, io sono qui che li shippo. Bellissimi. 
I due best friend trovano anche la parte buona di DeVoe, ma c'è un piccolo problema, è diversamente vivo. 
Si passa al piano B: uscire dal punto focale con Ralph, che può riappropriarsi del suo corpo e DeVoe la smette di rompere.
Lo psicopatico utilizza la tecnica della moltiplicazione del corpo per fermarli, ma signori, quando Barry usa Ralph come arma, nessuno può fermarlo. Infatti i due riescono ad uscire dal punto focale.
Finalmente la sindrome dei Power Ranger è svanita e sono ritornate le scazzottate che tanto mi mancavano. Anche se abbiamo assistito a scazzottate più pesanti di questa, mi accontento, alla fine meglio poco che niente. E' ritornata l'azione in "The Flash" è questo l'importante.
Adesso ti faccio vedere io
Durante la gita di Barry nella mente di DeVoe, lo psicopatico in carne ed ossa fa visita più volte al team, giusto per mostrare la sua aura potentissima. Tutte le volte Marlize para le chiappe dei ragazzi trasportandoli in tasche dimensionali. Dopo l'ennesima volta, lo psicopatico si rompe le scatole e giustamente passa all'azione, che però viene prontamente interrotta da Barry che esce insieme a Ralph dalla sua mente. Il piano di Barry funziona! Ralph riesce a riacquistare il suo corpo! 
Addio DeVoe, benvenuto Ralph! 
Stappiamo lo spumante! 23 puntate per poi sconfiggere il nemico in maniera easy! A saperlo prima!

Scene di azione a caso
Per recuperare lo show, dato che nelle ultime puntate le scene d'azione erano praticamente inesistenti, gli autori hanno deciso bene di mettere un miscuglio di scene a caso per riempire la puntata. Anche perché hanno sconfitto il cattivo nel 25esimo minuto, che si fa nel resto della puntata? Casino.

I satelliti rincretinisci gente vengono neutralizzati da Marlize dopo aver spinto qualche tasto a caso del computer. Iris grida vittoria, ma si sa che non bisogna mai farlo perché porta sfiga. Infatti DeVoe ritorna utilizzando i suoi poteri digitali, ma viene subito zittito sempre da sua moglie. Diciamo che in questa puntata la vera eroina è lei.
I satelliti collassano e precipitano sulla città, ed è proprio in questo momento che Cecile decide di partorire. Che tempismo perfetto.
Barry, Cisco e Ralph vanno a salvare i cittadini e poi Barry corre a disintegrare il satellite, e all'improvviso WTF? un velocista misterioso lo aiuta. Anche perché Marlize ha esplicitamente detto che da solo sarebbe stato un suicidio. E' palese che il velocista è la tizia misteriosa, ma di questo ne parliamo dopo.
Wells parla la stessa lingua di Barry 
Wells che sta diventando sempre più scemo, quasi quanto Iris (povero uomo, non si merita tutto questo) decide di friggersi ulteriormente il cervello con in cappello pensante, pur di dare una mano ai ragazzi. Una volta raggiunto l'obiettivo, ne esce devastato, lo stesso identico stato di Barry dopo la vacanzina nella forza della velocità, infatti dice le sue stesse identiche frasi sconnesse e scrive gli stessi geroglifici. L'unica pecca è che il team non si caga molto sta questione, quando invece poteva essere molto interessante.
Ricordiamoci che l'altra persona che scrive così è la ragazza sconosciuta, quindi è evidente che questa storia è un'infarinatura per la prossima stagione. 
Da notare anche ciò che dice la ragazza quando arriva in casa West, è la stessa identica frase che Cisco ha tradotto dai geroglifici di Barry. Tutto è collegato sin dall'inizio.
E vissero tutti felici e contenti
Fino a qualche mese fa tra Marlize ed il team Flash volavano solo bestemmie, mentre ora fanno i super amiconi e le propongono addirittura di entrare nel team, ma la donna se la squaglia. Wells, con l'aiuto di Marlize riacquista la sua intelligenza, o per meglio dire una parte, perché purtroppo il suo quoziente intellettivo ora rientra nella media. Il caro vecchio dottore ora è una persona normale, ma a noi sta bene così. Dopo un bellissimo abbraccio del team, roba che non succedeva da tempo, Wells decide di ritornare su Terra-2 per riallacciare i rapporti con sua figlia. E' un addio? Perché ad ogni finale di stagione dobbiamo sempre salutare un Wells? Io non lo capisco! I Wells sono importanti!
Uscite Killer Frost
Di Killer Frost non c'è ancora traccia, e a quella poveraccia di Caitlin non ne va mai bene una. Cecile grazie ai suoi poteri le lascia un messaggio, ed è un chiaro segno che la questione andrà avanti nella quinta stagione, anche perché se non mi escono la mia cattivona preferita vado a casa degli autori a fare quattro chiacchiere.

Barry, io sono tua figlia!
La ragazza misteriosa ritorna per l'ennesima volta, in questo caso però si presenta, si chiama Nora ed è... un momento... la figlia di Barry ed Iris?
I rumors avevano ragione! Mentre la mia teoria sulla figlia di Joe è stata brutalmente cestinata. Anche se la questione delle visite dalla tizia proprio durante la gravidanza, erano molto ingannevoli.
Nora è una velocista, e questo già si sapeva, ed è stata lei ad aiutare il padre a disintegrare il satellite (solo a pensare che questa creatura è la figlia di Barry ed Iris mi mette i brividi). 
Diciamocelo, più che aiuto, è andata a salvare il padre, perché da solo si sarebbe spiaccicato. 
Nora dice di aver commesso un grosso errore, e ci lascia sulle spine per la quinta stagione.
Alcuni rumors dicono che è proprio il fatto di aver salvato il padre è il grosso errore. Non ci resta che aspettare.
Rispetto ai finali delle altre tre stagioni, in questo Barry non subisce traumi, non ci sono scene strazianti, Barry non viaggia nel tempo ed non ha a che fare con la forza della velocità. E' tutta una roba mentale, basata su chi è più intelligente e furbo. Il che è una novità per lo show, ma secondo me i finali pieni di azione e di colpi di scena sono i migliori. Infatti questa stagione, rispetto alle altre non è finita con un colpo di scena dove Barry si sacrificava per gli altri, ma con Nora che si presenta alla sua famiglia. Il nostro pensiero per la prossima stagione sarà semplicemente: cosa ci fa Nora Allen nel passato?
Ho notato tra l'altro, che nonostante le vicende successe nel corso delle puntate, gli autori hanno voluto dare parecchi agganci per la quinta stagione, sparpagliando indizi in alcune puntate. Secondo me, potevano pensare di meno alla stagione futura e un po' di più a quella attuale, perché le ultime puntate lasciavano a desiderare.

Vi lascio dicendo che gli abbracci tra Barry con Ralph e Cisco con Wells sono stati bellissimi.
Cosa ci riserverà la quinta stagione? 


Ti sei perso le recensioni delle puntate precedenti?


Non perdere neanche una notizia! Seguici sulla pagina Facebook o sul nostro Gruppo o su Twitter.
 
Condividi su Google Plus

Articolo di Viviana Malerba

Posta un commento