LEGENDS OF TOMORROW - Ciara Renèe lascia





Nell'episodio finale di Legends of Tomorrow la missione di Hawkman e Hawkgirl, di uccidere l'immortale Vandal Savage,durata 4000 anni,  ha finalmente avuto successo. Dopo aver completato la loro missione li abbiamo visti volare via al tramonto.


Con la conclusione della storia di Savage vedremo molto meno Hawkman e Hawkgirl nella seconda stagione. Questo significa che l'attrice Ciara Renèe, non sarà più un personaggio principale della serie (Falk Hentschel, che interpretava Hawkman, era invece una guest star ricorrente).



Questo è il secondo cambiamento nel cast dello show, dopo Wentworth Miller che non sarà più regular ma apparirà in tutti gli show di Greg Berlanti (attualmente Legends of Tomorrow e The Flash) nella prossima stagione. (Se volete potete leggere la news qui).


Il co-creatore e produttore esecutivo di Legends Marc Guggenheim ha detto che lui e gli altri autori non sapevano che Renèe ed Hentschel non avrebbero avuto un ruolo significante fin quando non si sono messi a pensare alla prossima stagione.


"Abbiamo scorso la lista della squadra, e abbiamo cercato di pensare a delle storie per ogni componente. Quando si è trattato di Hawkman e Hawkgirl abbiamo avuto problemi a trovarne, abbiamo pensato che qualunque cosa sarebbe stata inadatta. Dopo 4000 anni non erano più nel mirino di Savage e abbiamo pensato che avessero bisogno di un poo'di tempo per loro. Riportarli in squadra all'inizio della seconda stagione ci è sembrato prematuro."

L'idea che c'è dietro Legends è sempre stata quella di far ruotare i personaggi, ha detto Guggenheim. "Abbiamo ideato un sistema per prenderci una pausa da loro."

Nella seconda stagione "la composizione del team cambierà, ci saranno nuove facce sulla Waverider e per questo motivo si stanno già facendo i casting per due nuovi regulars, un uomo e una donna",  ha aggiunto. "Il finale ha piantato delle basi molto significanti su come sarà lo show nella prossima". 

"Abbiamo sempre voluto che Legends fosse diversa da stagione a stagione, non solo in termini di composizione della squadra, ma anche come missione. Quella della seconda stagione sarà più coinvolgente ma allo stesso tempo più semplice rispetto alla prima. E' un concetto più grande, che permetterà allo show di fare del suo meglio."

Fonte: Deadline

Salutiamo le nostre affiliate:









SE VOLETE COLLABORARE CON NOI SCRIVETECI! - Collabora con noi!

Non perdere neanche una notizia! Seguici su Facebook e Twitter.
Condividi su Google Plus

Scritto da Chiara F74

0 commenti: