STRANGER THINGS - Nuovi indizi sulla stagione 2 + svelato il ruolo di Sean Astin




Nuovi indizi sulla seconda stagione della serie targata Netflix, in arrivo il 27 Ottobre 2017. Sulla pagina Twitter ufficiale infatti ogni Giovedì vi è una sorta di percorso per rivivere la passata stagione, con l'hashtag #StrangerThursdays, e questa settimana partiamo proprio dal prologo di questa serie. Se siete curiosi, continuate a leggere per scoprire i segreti del primo capitolo di Stranger Things!

ARTICOLI CORRELATI: STRANGER THINGS - Bentornati ad Hawkins: tutte le rivelazioni sulla stagione 2 al SDCC 2017

 
Fra i tanti momenti salienti condivisi sulla pagina, ve ne è uno che probabilmente fa presagire un indizio per la prossima stagione. La scena in questione è quella in cui il Dr. Brenner e i suoi uomini trovano un'accesso al Sottosopra e un'occhio più attento noterà che per pochi secondi vi è un fotogramma con un girasole, ovviamente non messo lì a caso. Avrà un legame con la seconda stagione? Non ci resta che aspettare e capirne di più con i nuovi episodi!


Una delle caratteristiche più importanti è il continuo riferimento alla cultura pop degli anni '80 e sicuramente questo poster è uno dei più importanti. Infatti è un chiarissimo omaggio al noto film Stand by me, tratto a sua volta da un racconto di Stephen King (grande fonte d'ispirazione per i fratelli Duffer) intitolato Il corpo, che narra di un gruppo di ragazzi il cui legame è davvero forte.


Altra scena che è un omaggio ma al tempo stesso un possibile indizio è quella in cui Joyce dice a suo figlio Will di aver comprato i biglietti per andare a vedere il film Poltergeist, la cui atmosfera rispecchia parecchio le vicende di Hawkins. Chissà se nella seconda stagione sarà ancora così.



Adesso passiamo alle ultimissime notizie su uno dei nuovi personaggi della prossima stagione. Si tratta del personaggio interpretato da Sean Astin, il quale interpreterà Bob Newby e che secondo il produttore Shawn Levy, sarà il "Barb della stagione 2". Durante un'intervista a Screen Rant, il produttore svela: "Si è proprio così, il Bob di Sean Astin sarà in qualche modo il Barb della stagione 2. La sua parte è sostanzialmente più grande. Lui sarà in molti episodi ed è davvero magnifico. Una cosa che i fratelli Duffer fanno davvero bene è che quando vedono di cosa è capace un attore, scrivono in base a questo. Loro non fanno recitare all'attore quello che è scritto nella pagina del copione e spesso cambiano lo script per sfruttare tutto ciò che rende unico quell'attore. Lo hanno già fatto con Steve Harrington nella passata stagione e in questa succederà con Sean Astin e penso che il suo Bob verrà amato quanto Barb."
Poi continua specificando il paragone fra Bob e Barb: "È difficile saperlo. Intendo dire che non ci aspettavamo il fenomeno di Barb. Ma dirò che Bob ha decisamente più battute di lei. E Sean Astin è una di quelle persone che inizialmente non immaginavamo per quel ruolo, ma una volta arrivato e una volta che abbiamo visto cosa era in grado di fare, ha praticamente cambiato l'intera direzione di gran parte della trama del suo personaggio. Sean è davvero una persona piacevole nella vita vera e lo è anche nello show. Adoro davvero Bob e penso che anche gli altri lo faranno. Ma Barb potrebbe essere stato un fenomeno isolato, non saprei. Noi non proviamo a ricreare una nuova Barb, sarebbe un esercizio infruttuoso."


Continuate a seguirci per notizie in tempo reale su Stranger Things, in attesa della nuova stagione!

Un saluto alle nostre affiliate

Serie tv Concept
Noah Schnapp e Finn Wolfhard Italia
Multifandom il mondo che non c'è

Collabora con noi!
Stiamo cercando autori per news e recensioni di Daredevil, Inhumans, The Punisher, Jessica Jones, Iron Fist, The X-Files, Shadowhunters, The Flash, Supergirl, Hawaii Five-O, Homeland, Empire, House of Cards, Mr. Robot, The Deuce, Supernatural, The Big Bang Theory, How To Get Away With Murder, IZombie, Legion, Luther, Scandal, This Is Us, Orphan Black. Inoltre newsers per Stranger Things, Game of Thrones, The Originals, The Handmaid’s Tale e Narcos.
È richiesta un'ottima conoscenza della lingua italiana e una buona conoscenza della lingua inglese.
SCRIVETECI! contatti@lostinaflashforward.it


Non perdere neanche una notizia! Seguici su Facebook e Twitter.
Condividi su Google Plus

Articolo di Ada_Bowman

Posta un commento